Legacoop Emilia Ovest
Il futuro del lambrusco, un convegno a Rio Saliceto
04 May 2019
È il secondo vino più esportato al mondo ed è uno dei vitigni più antichi d’Italia. Eppure anche il Lambrusco deve confrontarsi con un mercato globale che è sempre più esigente.

Per questo motivo il Comune di Rio Saliceto, nell’undicesima edizione del Convegno Vitivinicolo della Fiera di Maggio, aprirà un dibattito volto ad analizzare le potenzialità, le tendenze e le strategie necessarie per la crescita del comparto e per affrontare le imminenti sfide e le future evoluzioni del settore nel commercio mondiale.


L’evento si terrà venerdì 10 maggio, alle ore 20:45, presso il Teatro Comunale di Rio Saliceto, in via Garibaldi 28.

In questa occasione sarà inoltre presentato dall’Assessora Sara Radighieri l’ambizioso progetto Ciclovia Emilia che punta a sviluppare il turismo nel territorio dell'Unione dei Comuni della Pianura Reggiana con percorsi ciclo-turistici mirati alla promozione delle attività produttive e dei prodotti locali come il Parmigiano Reggiano, l’Aceto Balsamico e il Lambrusco.

Condurrà la serata la giornalista Stefania Bondavalli, che sul palco del Teatro di Rio Saliceto intervisterà gli esponenti delle più importanti realtà vitivinicole del territorio:
Il Direttore Generale di Cantine Riunite Lusetti Vanni
Il Direttore della Coop. Cantina di Carpi e Sorbara Reggiani Erennio
Il Presidente del Consorzio Tutela Vini Reggiani e della Emilia Wine Sca Frascari Davide