Legacoop Emilia Ovest
Legacoop Emilia Ovest aderisce alla campagna umanitaria Reggio for Syria per sostenere due importanti progetti di GVC e AMAR
16 aprile 2018
Legacoop Emilia Ovest esprime la massima preoccupazione per quanto sta accadendo in Siria in queste ore. Osserviamo uno scenario drammatico che pone seriamente il rischio uno scontro militare tra Usa e Russia e un ulteriore inasprimento delle sofferenze già inaccettabili che stanno coinvolgendo la popolazione civile. Abbiamo deciso di aderire alla campagna umanitaria Reggio For Syria promossa da Boorea Sc e Arci e patrocinata dalla Provincia e dal Comune di Reggio Emilia per  scongiurare lescalation della guerra, sollecitare una azione diplomatica di pace e rompere il rumoroso silenzio della politica del nostro paese. Con Reggio For Syria facciamo appello alla responsabilità collettiva delle istituzioni locali, delle associazioni e dei cittadini affinché alzino la loro voce contro questa guerra. 
La situazione in Siria è oltremodo drammatica, a 7 anni dallo scoppio della guerra civile quella siriana è tra le più grandi emergenze umanitarie mai conosciute dopo la seconda guerra mondiale. Sono più di 5 milioni le persone in fuga, 6,5 milioni gli sfollati interni, 1,8 milioni i bambini che non possono andare a scuola, 1,5 milioni i civili che hanno riportato invalidità permanenti (di cui 86.000 quelli mutilati di gambe e braccia). Non si contano le vittime, tra cui le percentuali più alte sono di donne e bambini, come sempre il prezzo più alto lo pagano i soggetti più fragili.
Tutto questo accade in una pressoché totale indifferenza della comunità internazionale, la Siria è ormai il luogo degli equilibri geopolitici delle grandi potenze costruiti con bombe e armi chimiche, anzi gli accadimenti degli ultimi giorni potrebbero acuire il conflitto sul campo a danno dei civili.
Di fronte a tutto questo non si può rimanere inermi. Crediamo si abbia il dovere di reagire e dare una mano. Lo dobbiamo fare con la consapevolezza che ogni intervento potrà apparire come “una goccia in mezzo al mare” ma è pur vero che “tante gocce possono fare il mare” e lo dobbiamo fare da una terra, quella reggiana, che sa ancora mostrare forti momenti di umanità e solidarietà.
Abbiamo quindi deciso di fare nostra la campagna umanitaria Reggio For Syria per sostenere due importanti progetti di GVC e AMAR. Il primo garantirà acqua e servizi igienico-sanitari per le scuole di Aleppo, il secondo sostiene il progetto di un laboratorio a Damasco per costruire protesi artificiali per i mutilati di guerra. 
Siamo certi che anche questa volta lo spirito dei reggiani emergerà forte mostrandosi all’altezza del compito.
INFO 0522 367685 • boorea@boorea.itwww.facebook.com/reggioforsyria