Legacoop Emilia Ovest
Premio regionale su innovazione, qualificazione e responsabilità sociale delle imprese
01 agosto 2017
Coniugare competitività e sostenibilità innovando i modelli di business, in coerenza con gli obiettivi globali delineati dall’Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile: sono gli obiettivi del premio ER.RSI innovatori responsabili, giunto alla terza edizione. Si tratta di un riconoscimento promosso dalla Regione Emilia-Romagna, dedicato alle migliori iniziative realizzate dalle imprese regionali che nei loro piani aziendali uniscono valori etici e sostenibilità. Novità di questa edizione, la sezione riservata alle Associazioni impegnate a stimolare processi di innovazione sostenibile all’interno delle imprese.
 
Sei le categorie in cui sono suddivisi i partecipanti: startup, imprese fino a 20 dipendenti, fino a 250 dipendenti, oltre 250 dipendenti, cooperative sociali e associazioni di imprese e di rappresentanza senza scopo di lucro. Il premio ER.RSI verrà assegnato ai primi tre classificati per ogni categoria. I vincitori saranno inseriti nei video promozionali e nelle pubblicazioni realizzate dalla Regione e premiati in occasione di un evento pubblico a conclusione della valutazione e selezione delle candidature. 
 
Il premio prevede inoltre un'agevolazione a fondo perduto per un importo non superiore a 5 mila euro per i partecipanti che chiedano alla Regione - che mette a disposizione 60 mila euro complessivi - un aiuto economico per iniziative da realizzare nel 2018 e che riguardano azioni di innovazione responsabile coerenti con il progetto premiato e con gli Sgds individuati nell’Agenda 2030.
 
Le candidature possono essere inviate fino al 2 ottobre 2017, esclusivamente con pec, all’indirizzo industriapmi@postacert.regione.emilia-romagna.it utilizzando i modelli disponibili sul sito della Regione all’indirizzo: http://imprese.regione.emilia-romagna.it/Finanziamenti/rsi/premio-er-rsi-2017-innovatori-responsabili