Legacoop Emilia Ovest
Luca Bosi succede a Lino Versace alla presidenza di CCFS
04 July 2019

Giovedì 27 giugno il presidente uscente di Ccfs Lino Versace e l’amministratore delegato Federico Regard hanno presentato all’assemblea dei soci del Consorzio cooperativo finanziario per lo sviluppo il bilancio individuale 2018 e il bilancio consolidato, che tiene conto degli andamenti economici delle principali aziende partecipate: Enerefin, Emiliana Conglomerati, CarServer e Ccfs immobiliare.

Il bilancio individuale 2018 di Ccfs è stato chiuso con un utile di esercizio di 588.484 euro, in linea con il preventivo e dopo aver effettuato accantonamenti e svalutazioni per un totale di 17 milioni di euro. Il bilancio consolidato facente capo al gruppo Ccfs, invece, ha conseguito un utile di esercizio di 1,6 milioni.

L’assemblea ha inoltre eletto il nuovo consiglio di amministrazione, che rimarrà in carica per il prossimo triennio e che avrà come presidente Luca Bosi, p residente di Sicrea Group e di Boorea Emilia Ovest, e vicepresidente Legacoop Emilia Ovest: “Mi avvicino a questo incarico con grande senso di umiltà, conoscendo la storia di questo importante consorzio di rango nazionale. La strada, anche grazie al lavoro di Versace, è tracciata, e da domani ci aspetta una lavoro quotidiano per rappresentare a tutti i soci la bontà e l’utilità del loro Consorzio con la consapevolezza che un pezzo dello sviluppo della cooperazione italiana passa proprio da qui”.
“Saluto tutti i membri del consiglio e i dipendenti di Ccfs, li ringrazio per la professionalità e l’impegno profuso e auguro a tutti buon lavoro”, ha invece detto il presidente uscente Versace congedandosi dall’incarico.

Il nuovo Consiglio di amministrazione è composto da Luca Bosi, Federico Regard, Fausto Fontanesi, Italo Corsale, Raul Cavalli, Liborio Rosafio, Antonio Givanetti, Marco Prirani, Roberto Olivi, Enrico Fiori, Aldo Soldi, Manuel Danieli, Maurizio Castelnovo, Alessio Didio, Mirko Pizzolato, Fabrizio Frizzi, Massimo Bertini, Alessandra Madaro, Dimitri Buzzio, Ruggero Di Gennaro, Daniele Peroni, Massimo Masotti, Silvia Grandi. Nominati anche i componenti del Collegio Sindacale composto dal dott. Alessandro Simoni (presidente), dall’avv. Alberto Cammellini e dal dott. Lorenzo Galaverni.