Legacoop Emilia Ovest
Grazie all’iniziativa Conad 14mila euro alla Pediatria del Santa Maria Nuova e al futuro Mire
02 febbraio 2018
Un'immagine della donazione
Sono stati consegnati oggi nella sede del reparto di Pediatria dell’Ospedale Santa Maria Nuova di Reggio Emilia i fondi raccolti con l’iniziativa promossa da Conad “Le Luci del Cuore”, attiva dal 13 novembre fino allo scorso 31 dicembre in tutti i punti vendita in cui opera Conad Centro Nord: Lombardia ed Emilia Romagna (per le province di Piacenza, Parma e Reggio Emilia).
Per ogni candela acquistata dai clienti Conad sono stati destinati in beneficenza 0,50 centesimi a favore di enti e associazioni territoriali a sostegno di sei progetti solidali rivolti per lo più ai bambini, raccogliendo in totale all’incirca 70 mila euro.
Per la provincia di Reggio Emilia la raccolta è stata di 14 mila euro, pari a 7 mila candele collezionate, a favore dell’Associazione CuraRE Onlus, nata nel 2011 per sostenere la realizzazione dell’ospedale MIRE - Maternità Infanzia Reggio Emilia, il nuovo edificio che sorgerà all’interno dell’area dell’Arcispedale Santa Maria Nuova e che avrà come obiettivo la tutela della salute della donna, del neonato e del bambino.
La donazione contribuirà all’acquisto di attrezzature specialistiche per il reparto di Pediatria utili alla terapia semi-intensiva.
 
“Impiegheremo già da subito i fondi gentilmente donati da CONAD a Curare Onlus nell’acquisto di apparecchiature da utilizzare nelle cure ai bambini cronici complessi che hanno frequenti ricoveri ospedalieri o nell’assistenza alle gravi patologie acute pediatriche” spiega Sergio Amarri, direttore della struttura complessa di Pediatria dell’Ospedale Santa Maria Nuova e membro del consiglio direttivo di Curare Onlus Sono pazienti che possono avere problemi respiratori e pertanto necessitano di strumenti che aiutino la diagnosi e il supporto nella respirazione. Il prezioso contributo di Conad e dei molti cittadini che hanno aderito a questa chiamata ci consente di ampliare la dotazione tecnologica e migliorare gli standard di assistenza, ponendo le basi per un futuro impianto di queste competenze nel MIRE”.
 
“Anche quest’anno abbiamo potuto contare sulla generosità dei nostri clienti che ha decretato il successo di questa iniziativa permettendo così di contribuire al benessere della comunità. “Il supermercato non è un isola”, “Persone oltre alle cose”  non sono solo slogan, ma concetti in cui ogni giorno noi soci Conad ci rispecchiamo e che anche i nostri clienti ci riconoscono” afferma Paola Rondanini, socia del punto vendita Conad Le Vele e continua: “Ci piace pensare che Le Luci del Cuore abbiano illuminato le case di tante famiglie in questo Natale e che porteranno simbolicamente una luce di speranza e di aiuto ai tanti bambini ricoverati nel reparto pediatrico. Ora, come sempre, guardiamo già alle prossime iniziative solidali”.